News
Loading...

Raige - Il rumore che fa ft. Marco Masini

Raige - Il rumore che fa ft. Marco Masini

Il rumore delle scarpe di mio padre sul parquet
Quando veniva in camera da me
Mi sussurrava nell'orecchio convinto che non potessi sentire
Ma io facevo finta di dormire
Uomini forti, destini deboli
Incassiamo i colpi ma dall'affetto non sappiamo difenderci
Perchè il rumore che fa, ciò che non dice
E' un boato, è come un terremoto in un campo minato
Io sono qua, il rumore della città è lo stesso
Solo si sente parlare cinese più spesso
E ringrazio alla mia età di sentirlo questo peso
Perchè la libertà ha il suo prezzo

Sempre, ti ricorderai sempre
Delle parole sotto voce
Di tutti i giorni neri da buttare
Niente è la somma di niente
E' il rumore che fa, il rumore che fa

Nonostante gli sforzi e tutta la mia presunzione
Conservo con cura i ricordi, e perdo il rancore
Un nulla ci separa dal cielo, come un aquilone
C'è chi ancora sa sognare senza ragione
Quanto rumore fa il rumore che fai tu
Io non so più che tagliare, filo rosso o filo blu
Artificieri, artificiali
Spogli del male restano arterie ed effetti collaterali
In questo viavai, non ci togliamo mai
Il cielo dalle ossa come vecchi marinai
E noi, siamo il rumore che fa il mare
Accarezziamo la riva senza mai arrivare

Sempre, ti ricorderai sempre
Delle parole sotto voce
Di tutti i giorni neri da buttare
Niente è la somma di niente
E' il rumore che fa, il rumore che fa

Chi si spegne nel dolore
Ancora prima di morire muore
Ti sento ancora e sento ancora il rumore che fa
Il rumore che fai

Sempre, ti ricorderai sempre
Delle parole sotto voce
Di tutti i giorni neri da buttare
Niente è la somma di niente
E' il rumore che fa, il rumore che fa


Share on Google Plus

About For Everyone Now

We really love music and we want to share this with you !!! = D
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 comentários :

Post a Comment

Follow by Email

NEW MUSIC TRENDS